Fondamenti di Didattica della Fisica


ID corso

Docente

CFU

6

Durata

0 Settimane

Semestre DD

Primo


Dettagli del corso

Il corso prevede: Lezioni frontali su argomenti specifici (es. leggi del moto, energia, tempo, elettromagnetismo, ottica, relatività ristretta, quantizzazione dell’energia,..) al fine di evidenziarne i nuclei fondanti, i nodi concettuali ed i problemi di apprendimento, prevalentemente legati al superamento del senso comune (fisica ingenua) ed alla formazione di schemi di conoscenza.
Attività di laboratorio, sugli argomenti declinati durante le lezioni frontali, di supporto allo sviluppo di metodologie didattiche che permettano ai futuri studenti di accrescere la propria capacità in ambito di: valutazione dei modelli teorici, leggi di inferenza, visualizzazione e valutazione dei risultati sperimentali.
Richiami di storia della scienza come strumento didattico e sviluppo del pensieri scientifico.

Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI:
Il corso è finalizzato all’acquisizione di capacità specifiche nell’ambito della didattica della Fisica essenziali a consentire il trasferimento delle competenze, conseguite in un contesto scientifico e di formazione superiore, verso l’insegnamento scolastico e la società.
Basandosi sugli standard più recenti di formazione e didattica della Fisica vengono affrontate e descritte attività per la preparazione di insegnanti di scuola superiore volte ad accrescere e valutare la capacità degli studenti di ragionare secondo il metodo scientifico principalmente indirizzato al mondo della fisica.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
Gli studenti devono essere in grado di individuare i nodi concettuali di una problematica in fisica e trasmetterne gli aspetti di base e essenziali a studenti delle scuole secondarie.
Tali aspetti sono stati individuati e descritti a lezione per i principali argomenti di Fisica contenuti dnei programmi ministeriali delle scuole secondarie superiori.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
Gli studenti devono possedere familiarità con il metodo scientifico di indagine ed essere in grado di applicarlo e trasmetterlo nella rappresentazione e nella modellizzazione della realtà fisica e della loro verifica. Questi requisiti sono essenziali nella formazione dei futuri docenti di fisica.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
Gli studenti devono essere in grado di fare ricerche bibliografiche autonome utilizzando libri di contenuto fisico e tecnico, sviluppando anche una familiarità con le riviste scientifiche di settore. Infine devono essere in grado di utilizzare per la ricerca scientifica gli archivi elettronici disponibili sul WEB, operando la necessaria selezione dell'informazione disponibile.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
Fondamentale per il successo del futuro insegnante (e per lo studente) è la capacità di comunicare efficacemente con studenti e colleghi. Senza buone capacità di comunicazione, gli insegnanti rendono inefficace il processo di apprendimento. Per questo motivo durante la lezione gli studenti (e futuri docenti) sono chiamati a presentare e discutere in pubblico il loro approccio alla lezione discussa.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
Gli studenti devono aver acquisito una comprensione della natura e dei modi della ricerca in fisica e di come questa sia applicabile a molti campi, anche diversi dalla fisica stessa, cosi da essere in grado di affrontare l'insegnamento della disciplina a livello scolastico.