Chimica Analitica con Laboratorio


ID corso

Docente

CFU

8

Durata

14 Settimane

Semestre DD

Primo


Dettagli del corso

Scopi generali della chimica analitica; le varie fasi del processo analitico.
Metodi elettrochimici di analisi. Potenziometria, ISE, Polarografia, Amperometria, Tecniche
pulsate e di stripping. Sensori chimici e biosensori. Strumentazione relativa.
Metodi spettrofotometrici di analisi. Misure di assorbimento ed emissione. Legge di
Lambert-Beer, Deviazioni dalla legge di L-B. Assorbimento Atomico. Spettroscopia di
emissione atomica. Fluorimetria. Strumentazione relativa
Metodi cromatografici di analisi. Estrazione con solventi. Cromatografia classica su
colonna. Cromatografia di scambio ionico. Cromatografia di permeazione su gel.
Cromatografia su carta e strato sottile. Gascromatografia. HPLC. Strumentazione relativa.

Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI:
Acquisizione dei principi di funzionamento delle tecniche analitiche strumentali attualmente
più utilizzate, con particolare riguardo alla teoria chimico-analitica su cui si basa la
strumentazione, nonché all'assetto dello strumento, analizzando i principi su cui si basano
le diverse componenti dello stesso.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
Comprensione del "processo analitico", dal campionamento all'espressione dei risultati.
Conoscenze analitiche adeguate per il trattamento preliminare di un campione da
analizzare e per la presentazione del risultato. Preparazione teorica e approfondimento
pratico delle tecniche analitiche strumentali, con accesso alla strumentazione tramite
esercitazioni di laboratorio con analisi di campioni reali di moderata complessità.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
Capacità di tradurre in pratica le conoscenze acquisite nell'ambito della chimica analitica,
scegliendo la tecnica analitica appropriata al tipo di campione e alla concentrazione attesa
di analita.