Eventi e Notizie

Seguici su: TWITTERFACEBOOK


Commissione Paritetica di Dipartimento 2019-21

Sono indette le elezioni di n. 2 rappresentanti docenti e ricercatori nella Commissione Paritetica. I dettagli sono disponibili alla sezione "Commissione Paritetica" di questo sito. Scadenza per le candidature il giorno 4/9/2019 ore 12:00.


Avvisi di vacanza per Affidamenti (AA 2019/20)

Il Dipartimento di Fisica intende attribuire mediante affidamento gratuito gli incarichi di insegnamento. I dettagli sono disponibili alla sezione "Bandi e Avvisi" di questo sito. La scadenza per segnalare la propria disponibilità è il giorno 26/07/2016 (ore 24)

Evento aperto al pubblico: "Luna 50"​ | Martedì 16 Luglio, ore 15.30 | Aula Gismondi

Incontro per celebrare il 50° anniversario del lancio dell'Apollo 11 e dei primi astronauti sulla Luna.

Programma | Sign up


Programma per Giovani Ricercatori "Rita Levi Montalcini"​

E' stato pubblicato il bando per Giovani ricercatori "Montalcini" 2019, disponibile a questo link che include novità per l'incremento di fondi e la flessibilità del contratto. Scadenza 18 Luglio


Piano Straordinario 2019, Ricercatori RTDb

E' stato pubblicato il bando del Piano Straordinario 2019 per il reclutamento di Ricercatori RTDb. Il Dipartimento di Fisica ha attivato due procedure nei settori di Fisica Teorica/Modelli e Metodi Matematici (02/A2, FIS/02) e Astronomia ed Astrofisica (02/C1, FIS/05). Il bando è disponibile sul sito di ateneo (link), per ulteriori informazioni consulta la pagina dedicata. Scadenza 11 Luglio 2019.


Bando "Beyond Borders"

E' stato pubblicato il bando "Beyond Borders" per il finanziamento di Ateneo per Progetti di Ricerca competitivi per lo sviluppo di idee con elevato contenuto scientifico e tecnologico, selezionati sulla base dell’eccellenza scientifica e della forza innovativa, finalizzati al raggiungimento di obiettivi di miglioramento ambientale, economico, sociale e istituzionale, nonché a favorire la fruizione e la diffusione dei risultati della ricerca: Il Bando è disponibile qui (scadenza 1 Luglio 2019).  Per quesiti di carattere amministrativo contattare:

 Beyond_Borders_2019@amm.uniroma2.it
Eventuali problemi di natura tecnica legati all'utilizzo della piattaforma online, potranno essere segnalati a: supporto@beyondborders.uniroma2.it


Il Dott. Michele Buzzicotti riceve il premio per la miglior presentazione scientifica allo "EuroHPC Summit Week 2019", sostenuto dalla joint undertaking EuroHPC, organizzato da PRACE, EXDCI-2 ed ETP4HPC e ospitata dal centro per il supercalcolo PSNC di Poznań, in Polonia: http://www.prace-ri.eu/prace-awards-eurohpc-summit-week-2019/

Titolo della presentazione "Energy cascade in rotating turbulent flows":

Ci congratuliamo con lui per questo importante riconoscimento.


Summer School 2019: "Photonic technologies for harsh environments and space applications '19"

Dal 25 al 31 Agosto prossimi si svolgerà una scuola estiva rivolta a studenti e giovani ricercatori di Fisica, Scienza dei Materiali ed Ingegneria. La scuola avrà luogo per metà a Frankfurt Oder, vicino Berlino, e per metà a Roma Tor Vergata.
Il costo per la partecipazione è di 150 €. La quota include vitto e alloggio nel periodo della scuola ed il trasferimento aereo Berlino - Roma. Le iscrizioni devono pervenire entro il 30 maggio.
Per maggiori informazioni consultare il sito della scuola: https://www.ihp-microelectronics.com/en/jobs-career/students/summer-scho...

Untitled_0.png


Elezione di n. 1 rappresentante degli Studenti e dei dottorandi nel Consiglio di Dipartimento

Modalità e Presentazione candidature


Acoustic Diagnostics (AUDIO), PI: Arturo Moleti

Mercoledì 17 Aprile si terrà il lancio sulla Stazione Spaziale Internazione dell'esperimento Acoustic Diagnostics. L'esperimento, finanziato e gestito da ASI, che garantisce l'accesso alla ISS grazie ad uno specifico accordo di cooperazione con ESA, e realizzato in collaborazione con ALTEC, Campus Biomedico, Università di Roma Sapienza, INAIL, e CNR, permetterà di valutare in modo obiettivo e sensibile la funzione uditiva degli astronauti prima, durante e dopo la loro permanenza di lungo termine in assenza di gravità a bordo della SSI, utilizzando tecniche avanzate di misura ed analisi delle emissioni otoacustiche (OAE). Gli astronauti coinvolti saranno Luca Parmitano (ESA) e Andrew Morgan (NASA), che efettueranno, a bordo della SSI, da tre a sei test DPOAE, oltre a numerosi test audiologici prima e dopo la missione.


Percorsi di Eccellenza corsi di Laurea in Fisica

Bando percorsi di eccellenza Laurea in Fisica (Classe L-30)
Bando percorsi di eccellenza Laurea Magistrale in Fisica (Classe LM-17)
Graduatorie

Calendario Seminari/Incontri del Percorso di Eccellenza - Laurea triennale in Fisica a.a. 2018/19 (agg. 18/04/2019)

Calendario Seminari/Incontri del Percorso di Eccellenza - Laurea magistrale in Fisica a.a. 2018/19 (agg. 18/04/2019)

N.B. = Il Seminario di giovedì 18 Aprile è stato rimandato a giovedì 6 Giugno 2019.

Elenco dei Tutor assegnati


PREMIO STANEV 2019

Al fine di onorare la memoria del Dott. Yassen Stanislavov Stanev, viene bandito per la seconda edizione il "Premio Stanev" destinato alla migliore tesi di laurea magistrale conseguita in Italia nell'anno solare 2018 su argomenti di Fisica Teorica.

La domanda di ammissione deve essere trasmessa in formato pdf all'indirizzo e.mail fisica@roma2.infn.it entro e non oltre il 30 Giugno 2019.

Bando

Domanda di Ammissione


GALILEO FESTIVAL | PROGETTO ACADEMY | BORSE DI SOGGIORNO PER STUDENTI UNIVERSITARI – 7° Edizione

Bando 2019

9-11 maggio 2019 Padova
Borse di soggiorno per studenti universitari per partecipare al Festival: incontri e visite nelle aziende innovative, seminari, talk con i grandi nomi dell’innovazione, della rivoluzione digitale, del trasferimento tecnologico e della scienza; per maggiori info consulta https://www.galileofestival.it


BANDO 14945 DOE-INFN Summer Students Exchange Program 2019 Edition

Per candidarsi: https://reclutamento.infn.it/ReclutamentoOnline/

Scadenza: 10/04/2019 23:59 CEST


ONDE GRAVITAZIONALI: LIGO E VIRGO TORNANO ALL’ASCOLTO DELL’UNIVERSO

Il 1° aprile, alle ore 17:00 italiane, Virgo e LIGO, gli interferometri che hanno portato alla scoperta delle onde gravitazionali e alla nascita dell’astronomia multimessaggera, hanno iniziato la loro nuova stagione di presa dati (O3), che durerà un intero anno.

Durante O3 LIGO e Virgo prenderanno dati in continuo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per un intero anno: durante questo periodo i tre rivelatori opereranno congiuntamente come un osservatorio globale, il più sensibile di sempre.

Dall’agosto 2017, quando si è concluso il secondo periodo di osservazione O2, le collaborazioni hanno, infatti, lavorato intensamente sui tre interferometri per migliorarne la sensibilità e l’affidabilità. Gli scienziati hanno anche migliorato i loro sistemi di analisi dati offline e online, e hanno sviluppato le procedure di rilascio degli Open Public Alerts, per informare in tempi ancora più rapidi le comunità dei fisici, degli astrofisici e degli astronomi quando un potenziale evento di onda gravitazionale viene registrato dagli interferometri.

La notizia sui Media: Ansa | Le Scienze | Futuro24


10th Young Researcher Meeting 18th - 21st June 2019

The International Physicists Network is glad to announce the opening of registrations to the 10th Young Resercher Meeting. The conference is organised by young researchers and PhD students, and it aims at fostering collaboration, discussions and exchange of ideas between young physicists from Italy and abroad who work on different research topics.
Following the successful formula of its previous editions, the meeting will feature several special events, such as invited talks, a poster & wine session and a round table discussion on the connection between Physics and Industry. Further details about the event, including instructions for registration, are available on the website:  http://www.iphysnet.com/wp/yrm/events/10yrm |
e.mail:  yrm.secretary@iphysnet.com

 


L'esperimento LHCb vede per la prima volta l'asimmetria tra materia ed antimateria nei mesoni D0

21 Marzo 2019: L'asimmetria tra materia ed antimateria, chiamata anche asimmetria CP (carica-parità), è molto piccola e fa sì che alcune particelle si comportino diversamente rispetto alle loro antiparticelle. Era già stata osservata nei decadimenti di mesoni con quark s e b, e finalmente è stata osservata anche in particelle con un quark c (charm). La misura è stata ottenuta dall’esperimento LHCb al CERN. L'osservazione rappresenta una nuova pietra miliare per comprendere e spiegare perché l’Universo di oggi sia composto solo da particelle di materia, e non vi sia presenza di antimateria residua. Il Dipartimento di Fisica e la sezione INFN di Roma Tor Vergata ha dato un contributo importante all'esperimento LHCb, avendo costruito, insieme ad altri gruppi italiani, il rivelatore di muoni ed essendo impegnati ora in prima linea nel sistema di acquisizione dati del rivelatore. Per maggiori informazioni:
- Esperimento LHCb
- CERN press release 


Dal CERN di Ginevra al Jefferson Lab negli USA per risolvere un mistero sui quark lungo 35 anni

22 Febbraio 2019: L’esperimento CLAS all’acceleratore CEBAF del Jefferson Laboratory, negli Stati Uniti, pubblica sulla rivista Nature una ricerca sul comportamento dei quark, i costituenti ultimi della materia, che potrebbe svelare un mistero che dura da 35 anni. Il risultato è stato ottenuto anche grazie al contributo dei ricercatori del Dipartimento di Fisica e sezione INFN di Roma Tor Vergata. Leggi il comunicato stampa 
Per maggiorni informazioni:  

Esperimento CLAS cui partecipa il nostro Dipartimento
- Articolo su Nature


Percorsi di Eccellenza corsi di Laurea in Fisica

Bando percorsi di eccellenza Laurea in Fisica (Classe L-30)
Bando percorsi di eccellenza Laurea Magistrale in Fisica (Classe LM-17)
Graduatorie

Calendario Seminari/Incontri del Percorso di Eccellenza - Laurea triennale in Fisica a.a. 2018/19

Calendario Seminari/Incontri del Percorso di Eccellenza - Laurea magistrale in Fisica a.a. 2018/19

N.B. = Il Seminario di giovedì 18 Aprile è stato rimandato a giovedì 6 Giugno 2019.

Elenco dei Tutor assegnati


 Il Dipartimento di Fisica e' tra i primi 75 a livello mondiale nel ranking di Shangai 2018, unico tra i Dipartimenti di Tor Vergata a raggiungere questa posizione e terzo tra tutti i Dipartimenti di Fisica in Italia 


images_0.jpgChiusure Programmate dell'Ateneo

L'Ateneo osserverà la chiusura programmata per ferie nei giorni 2, 3, 4 gennaio, 26 aprile, 12, 13, 14, 16 agosto, 23, 24, 27, 30 e 31 dicembre 2019. come disposto con nota del D.G. prot. n. 43358/2018 del 3 dicembre 2018, per consentire quanto più possibile il risparmio energetico e la razionalizzazione dei servizi.


26/02/2019 FAMELAB 2019

Il primo talent internazionale di comunicazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari under 40. Le selezioni locali Roma si svolgeranno presso il Centro Congressi e Rappresentanza Villa Mondragone, (Via Frascati 51 - Monte Porzio Catone). Per ulteriori info: http://web.uniroma2.it/module/name/Content/navpath/HOM/action/showpage/c...


ERASMUS A.A. 2019/20

È on line il bando Erasmus per studio 2019-2020, dedicato a studentesse e studenti interessate/i a trascorrere nell'a.a. 2019-2020 un periodo di studio presso un altro Istituto di uno dei Paesi esteri che abbia firmato un accordo bilaterale nell’ambito del programma Erasmus+ con l’Università di Roma “Tor Vergata”.
La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente in forma telematica.
Scadenza presentazione domande: 28 febbraio 2019 ore 12:00.
Il bando e tutti i dettagli sono disponibili nel portale: http://mobint.uniroma2.it/erasmus
Per info: erasmus@scienze.uniroma2.it


LANCIATO IL PROGETTO EUROPEO HORIZON 2020 "ESCAPE" – The European Science Cluster of Astronomy & Particle Physics ESFRI Research Infrastructures

Il gruppo di Fisica Solare del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” partecipa al progetto ESCAPE finanziato con 16 milioni di Euro, coordinato a Roma dal Prof. D. Del Moro.

Il Progetto, finanziato dall’Unione Europea mediante il bando INFRA-EOSC-04-2018, ha come obiettivo quello di implementare l’infrastuttura European Open Science Cloud (EOSC), una cloud di calcolo che permette l’accesso universale ai dati della ricerca, attraverso un'unica piattaforma online. Le azioni da sviluppare in ESCAPE, volte ad analizzare una grande mole di dati della ricerca, porteranno ad un’alta funzionalità sia nei settori pubblici che industriali.

Principal Investigator at UNITOV: Prof. Dario Del Moro

squared_medium_squared_original_INNOVATION_Interno_374x370.jpgIl gruppo di Fisica Solare e Spaziale del nostro dipartimento contribuisce al progetto Telespazio Ionosphere Prediction Service for GNSS Users,  che vince il Premio Leonard Innovation 2018.

La cerimonia di consegna del Premio Innovazione Leonardo si è svolta alla Città della Scienza di Napoli con la partecipazione del Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, e numerosi rappresentanti delle istituzioni e del mondo scientifico.

Per ulteriori informazioni: http://www.telespazio.com/it/-/telespazio-leonardo-innovation-award


Il Prof. Rinaldo Santonico ha ricevuto il premio DPF Instrumentation Award dell'American Physical Society, Division of Particles and Fields: https://www.aps.org/units/dpf/awards/instrumentation.cfm

Ci congratuliamo con lui per questo importante riconoscimento.


Viviana Fafone  e' stata eletta responsabile nazionale dell'esperimento Virgo sulle onde gravitazionali

A lei le congratulazioni del Dipartimento tutto


Premio 2018 della Fondazione Gruber per la Cosmologia

Il premio è stato assegnato ai ricercatori della Collaborazione Planck per gli studi sull'Universo - Radiazione Cosmica di Fondo, tra cui Pasquale Mazzotta, Marina Migliaccio e Nicola Vittorio. 


L'esperimento ATLAS misura l'interazione tra il bosone di Higgs ed il quark top.

4 Giugno 2018. La Collaborazione ATLAS ed il CERN hanno annunciato oggi l'osservazione del processo di produzione congiunta del bosone di Higgs e del quark top. All'osservazione di questo fenomeno estremamente raro ed importante ha contribuito in modo significativo il gruppo ATLAS del Dipartimento di Fisica sia sul fronte dell’apparato
sperimentale, con la costruzione dei rivelatori RPC per muoni, che nell'analisi dati del canale di decadimento dell'Higgs in due quark b. Il gruppo ospita inoltre il progetto europeo ERC NPTEV-TQP2020 per lo studio della dinamica del top quark e dell'interazione top-Higgs ad altissime energie.

Per maggiori informazioni: Roma Tor Vergata: http://atlas.roma2.infn.it
Pubblicazione: https://arxiv.org/abs/1806.00425     


 

ARCHIVIO NEWS HOME PAGE