Onde e Oscillazioni


ID corso

Docente

CFU

6

Durata

12 Settimane

Semestre DD

Primo


Dettagli del corso

L'oscillatore armonico, libero e forzato. Sistemi di oscillatori accoppiati. L'equazione delle onde; onde elastiche nei solidi, liquidi, gas. Onde elettromagnetiche: propagazione nel vuoto, nei dielettrici e nei conduttori, polarizzazione, riflessione, rifrazione, dispersione.
Ottica ondulatoria: principio di Huygens interferenza, diffrazione di Fraunhofer e Fresnel.
Interferometro di Michelson, Mach Zender, Fabry-Perot, interferenza da strati sottili e coating. Fotometria.
Approssimazione di Gauss dei fasci parassiali, ottica geometrica: diottri, specchi e lenti, sistemi ottici e luminosità delle lenti, l'occhio umano.

Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI:
Il corso si prefigge l'obiettivo di fornire agli studenti una formazione suppletiva sulla tematica delle onde (sia elastiche che elettromagnetiche) e una formazione di base sui temi dell'ottica ondulatoria e geometrica. Infine una introduzione sulle guide d'onda e sulla propagazione di onde e.m. nei solidi.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
Gli studenti dovranno, a fine corso, dimostrare di saper gestire con familiaritå i concetti base dell'ottica ondulatoria, saper analizzare un sistema ottico centrato e conoscere i fondamenti della trasmissione della radiazione nei solidi, anisotropia compresa.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
Le conoscenze acquisite in questo corso saranno di sostegno nel proseguio del corso di Scienza dei Materiali, abilitando lo studente alla comprensione di misure ottiche e delle proprietà ottiche dei materiali

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
Gli studenti che superano il corso sapranno orientarsi autonomamente nel campo delle misure e degli strumenti ottici e progettare semplici apparati di test.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
Lo studente acquisirà il lessico specifico degli esperimenti di ottica.
L'esame finale si compone di una prova scritta e una orale: nella prova orale lo studente potrà dimostrare la sua capacità di esposizione e di comunicazione. Stiamo inoltre considerando l'ipotesi di far sostenere ad ogni studente la discussione di una tesina.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
Al termine del corso, lo studente sarà in grado di leggere autonomamente un testo scientifico che descriva un apparato ottico di media complessità