Molecole Organiche su Superfici


ID corso

Docente

CFU

3

Durata

14 Settimane

Semestre DD

Secondo


Dettagli del corso

Il programma del corso verterà sugli aspetti di base legati alla definizione, caratterizzazione e ottimizzazione dell’interfaccia molecola-superficie e su esempi di applicazioni.
Di seguito sono elencati i principali temi che verranno trattati:
Molecole organiche su superfici: introduzione.
Superfici, adsorbati e interfacce: metodi di preparazione e studio della loro morfologia e struttura.
Tecniche per l’analisi, la caratterizzazione e l’ottimizzazione dell’interfaccia molecola-superficie (spettroscopie elettroniche e vibrazionali, microscopia a scansione a sonda locale).
Elettronica Molecolare.
Chimica su superfici: polimeri in una e due dimensioni.
Chiralità in due dimensioni indotta dall’assorbimento di molecole.

Obiettivi

OBIETTIVI FORMATIVI:
L’obiettivo del corso “Molecole organiche su superfici” è quello di introdurre lo studente alle nanotecnologie basate sull’uso delle molecole organiche su superfici. Le molecole organiche su superfici rivestono una particolare importanza nei dispositivi elettronici molecolari, nella sensoristica, nella catalisi enantioselettiva, nella corrosione e nell’estrazione dei minerali.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
Le lezioni vertono sulla realizzazione di sistemi molecolari su superfici e il loro studio mediate tecniche di indagine spettroscopiche e microscopiche. Vengono studiate alcune applicazioni dei sistemi molecolari. Il corso intende fornire allo studente gli strumenti di base necessari per comprendere le proprietà macroscopiche e microscopiche delle strutture molecolari. Verranno fornite conoscenze interdisciplinari tra fisica, chimica e ingegneria dei materiali molecolari.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
Lo studente dovrà essere in grado di conoscere le proprietà di base delle strutture molecolari,
individuare quali informazioni possono essere ottenute dalle diverse tecniche spettroscopiche utilizzabili per il loro studio. Lo studente sarà in grado di studiare su testi in lingua inglese per quanto riguarda argomenti connessi alle strutture molecolari su superfici e alle principali tecniche di analisi.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
È richiesto che lo studente acquisisca le conoscenze sulle proprietà delle strutture molecolari in maniera critica. In particolare, al fine di valutare quali caratteristiche siano maggiormente adeguate ad un appropriato impiego delle strutture molecolari nella scienza dei materiali.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
Una speciale attenzione viene prestata durante il corso alle capacità comunicative dello studente su argomenti riguardanti le strutture molecolari, tramite delle presentazioni tenute dallo studente della durata di tre-cinque minuti.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
Lo studente sarà stimolato all’uso di libri e articoli scientifici scritti in lingua inglese per lo studio delle strutture molecolari con particolare attenzione ad argomenti allo stato dell’arte.